Calcio: spari contro bus Fenerbahce, due arresti

(ANSA) – ANKARA, 7 APR – Due persone sono state arrestate con l’accusa di essere responsabili dell’attacco contro il bus della squadra del Fenerbahce sabato scorso vicino a Trebisonda. Diversi spari avevano colpito il pullman che trasportava la squadra verso l’aeroporto. L’autista era stato ferito al volto ma era riuscito a fermare il bus. La Federcalcio turca ha sospeso ieri per una settimana il campionato dopo l’aggressione. Secondo il governatore di Trebisonda i due avrebbero ripreso l’attacco con un cellulare.

Condividi: