Turchia: affonda barcone migranti

(ANSA) – ANKARA, 7 APR – Otto morti e tre dispersi, è il bilancio del naufragio, avvenuto la notte scorsa nel mare Egeo al largo delle coste turche, di un barcone con a bordo 20 clandestini probabilmente diretti verso le isole greche. I guardacoste turchi hanno tratto in salvo nove persone e recuperato i corpi di otto vittime, siriani e iracheni. Le ricerche dei tre dispersi continuano. Negli ultimi quattro giorni 152 migranti sono stati soccorsi in mare in sei operazioni dalla Guardia Costiera di Ankara.

Condividi: