Nasce a Cuba una rivista per annunci di microimprese private

cuentapropistas en cuba

L’AVANA. – Le microimprese private nate a Cuba con le riforme economiche lanciate da Raul Castro – i cosiddetti “cuentapropistas”, che hanno raggiunto ormai il mezzo milione – conteranno con un nuovo giornale a colori con annunci commerciali. La Agenzia di Informazione Nazionale (Ain), organismo statale che pubblicherà la nuova rivista, ha annunciato che prevedono di stampare 60 mila copie della testata, dedicata “ai nuovi attori economici, come i lavoratori er conto proprio e le cooperative”. Oltre agli annunci dei “cuentapropistas”, la rivista includerà “consigli, orientamenti e suggerimenti utili per chi vuole fare affari nell’isola”, si legge in un comunicato dell’Ain, nel quale si annuncia anche che la testata “avrà un prezzo molto competitivo rispetto alle altre pubblicazioni nel paese”.