Incontri gay tra sacerdoti,vescovo rimuove parroco a Taranto

(ANSA) – TARANTO, 7 APR – Un sacerdote, parroco a Taranto, è stato rimosso dall’arcivescovo di Taranto, mons. Filippo Santoro, dopo il suo coinvolgimento in uno scandalo di incontri gay. Il parroco, secondo quanto riferito dalla Curia, è stato rimosso immediatamente dopo che l’attendibilità delle accuse, mosse da un altro sacerdote 32enne di Rovigo, hanno trovato conferma; il nuovo parroco dovrebbe arrivare in città domani. Il sacerdote rimosso non appartiene al clero di Taranto ma ad un ordine religioso.

Condividi: