Spesa pubblica: Gdf, frodi e sprechi per 4,1 mld nel 2014

(ANSA) – ROMA, 8 APR – Tra frodi ai finanziamenti pubblici e sprechi nella pubblica amministrazione, lo Stato ha subito un danno di 4,1 miliardi nel 2014. Il dato è contenuto nel ‘Rapporto annuale’ della Gdf, pubblicato oggi e disponibile sul sito del Corpo, dal quale emerge che sono oltre 3.700 le persone denunciate per reati contro la Pubblica amministrazione. Dal rapporto emerge, fra l’altro, che un appalto pubblico su tre è risultato irregolare. Quasi ottomila gli evasori totali scoperti.

Condividi: