Nomadi: Salvini, è la Boldrini ad essere inquietante

(ANSA) – MILANO, 8 APR – “E’ inquietante che la Boldrini sia presidente della Camera”. Così il leader della Lega Salvini ha replicato alle critiche per le sue dichiarazioni sulla necessità di “radere al suolo” i campi rom. Durante una conferenza stampa Salvini ha osservato che la sua posizione è nota da tempo, “chiedo diritti e doveri uguali per tutti”. “I sinistri che mi insultano e difendono i Rom – scrive poi in un tweet – han mai vissuto vicino a un campo? ‘Buoni’ a spese degli altri, avete rotto le palle”.

Condividi: