Tortura: Ferranti, obiettivo sì definitivo ddl entro estate

(ANSA) – ROMA, 8 APR – “Sono passati molti anni da quando, nel 1984, l’Onu stipulò la Convenzione sul reato di tortura, ratificata dall’Italia nel 1988. Ci assumiamo, come Paese, la responsabilità politica di questo ritardo ma adesso la proposta di legge è in seconda lettura, e speriamo già alla fine di questa settimana di poterla licenziare per l’approvazione definitiva entro l’estate”. Lo ha detto intervenendo a Voci del Mattino (Radio1) Donatella Ferranti, presidente della Commissione Giustizia della Camera.

Condividi: