Epatite C: superfarmaco,accertamenti procura Torino su costi

(ANSA) – TORINO, 8 APR – I costi sostenuti dalle Regioni (in questo caso la Regione Piemonte) per il ‘superfarmaco’ che cura l’epatite C: è uno degli argomenti che vuole approfondire il pm torinese Raffaele Guariniello, che ha aperto un fascicolo. Per ora si tratta di accertamenti “esplorativi”. Il nuovo ritrovato, Sofosbuvir, è alla base di un trattamento che costa quasi 40 mila euro. Secondo le prime notizie raccolte a Palazzo di Giustizia le Regioni non hanno ancora ricevuto dallo Stato il sostegno necessario.

Condividi: