Nomadi:Comune vicentino affigge in paese ‘divieto ai Rom’

(ANSA) – VICENZA, 8 APR – Ha aspettato la ‘Giornata’ dedicata alla cultura Rom e Sinti il sindaco di Albettone, Joe Formaggio, per affiggere in paese alcuni cartelli che informano del divieto di sosta per i nomadi. “E’ il regalo che il Comune fa a queste persone” ha affermato l’amministratore di centrodestra. “Facciamo come nel Far West, quando scrivevano gli avvisi alle porte del paese. Lo abbiamo scritto, i rom non li vogliamo” ha aggiunto Formaggio, che si vanta di dormire con il fucile sotto il cuscino.

Condividi: