Calcio: Xinhua,cinesi puntano a Milan anche con crowdfunding

(ANSA) – MILANO, 9 APR – Quattro compagnie cinesi e una thailandese starebbero mettendo assieme i capitali necessari, almeno un miliardo di euro, per acquistare il Milan, anche attraverso un’operazione di crowdfunding: è quanto sostiene Fu Yixiang, vice presidente della Camera di commercio Italia-Cina, come riferisce l’agenzia di stampa cinese Xinhua sul proprio sito in inglese. Si tratterebbe di Wahaha, colosso delle bevande, del gruppo immobiliare Wanda, che di recente ha acquistato Infront

Condividi: