Germania: In pensione oltre i 67? Schmidt, io lavoro 40 ore

(ANSA) – BERLINO, 9 APR – In pensione a 67 anni? Per l’ex cancelliere tedesco Helmut Schmidt, si tratta di un modello da superare, ed è chiaro che in futuro si dovrà lavorare anche più a lungo. “Se vogliamo mantenere il modello di welfare che abbiamo dobbiamo lavorare più a lungo in futuro”, ha affermato. E l’anziano leader socialdemocratico prende se stesso come esempio: “Io ho 97 anni, e lavoro ancora 30-40 ore alla settimana”, ha spiegato, partecipando alla presentazione di uno studio sul modello previdenziale.

Condividi: