Spagna: ministro sanità, l’aborto non è un diritto

(ANSA) – MADRID, 9 APR – “L’aborto non è un diritto, questo deve essere chiaro, come resta chiaro anche in termini di protezione della vita garantita dalla Costituzione e con la dottrina della Corte costituzionale”. Lo ha detto alla radio nazionale Rne il ministro della sanità Alfonso Alonso, a cinque giorni dalla discussione in Parlamento della riforma della legge sull’aborto, presentata dal governo del Partito popolare del premier Mariano Rajoy, che reintroduce l’obbligo del consenso dei genitori per le minorenni.

Condividi: