Isis: fonti,civili tra cui donne rapiti nella Siria centrale

(ANSA) – BEIRUT, 10 APR – Un numero imprecisato di civili siriani è stato catturato da jihadisti dello Stato islamico (Isis) nella Siria centrale dopo un massacro condotto il 31 marzo scorso e nel quale sono morte circa 50 civili. Lo riferiscono all’ANSA fonti locali di Mabuja, il villaggio preso d’assalto dall’Isis.

Condividi: