Arcivescovo Nairobi, grazie al Papa per messaggio forte

(ANSA) – NAIROBI, 10 APR – “Siamo grati al Papa per il messaggio forte ed educativo dopo l’attentato al campus universitario di Garissa, un attacco alla vita inaccettabile”. Lo ha detto l’arcivescovo di Nairobi John Njue dopo il suo incontro di oltre mezz’ora con il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni nella capitale kenyana. Il cardinale domani sarà a Roma per incontrare papa Bergoglio al quale porterà un messaggio della conferenza episcopale kenyana.