Afghanistan: minibus salta su mina in Ghazni, 12 morti

(ANSA) – KABUL, 10 APR – L’esplosione di un rudimentale ordigno (ied) nella provincia orientale afghana di Ghazni ha causato oggi la morte di almeno 12 civili, passeggeri di un piccolo autobus che transitava nel distretto di Qarabagh. Lo ha reso noto il vicegovernatore provinciale, Muhammad Ali Ahmadi. Nella sua pagina Facebook Ahmadi ha scritto che “un autobus per il trasporto di passeggeri e’ saltato su una mina piantata da oppositori del governo e tutti i suoi occupanti sono morti”.

Condividi: