Sindone: SS.Trinità, progetto restauro per gioiello barocco

(ANSA) – TORINO, 10 APR – Un gioiello del barocco, firmato a partire dal XVI secolo da Ascanio Vittozzi, Carlo di Castellamonte e Filippo Juvarra, la Chiesa torinese della SS.Trinità ha bisogno di restauri per 2,2 milioni di euro. Sede da secoli dell’omonima Confraternita, durante tutto il periodo dell’ostensione della Sindone sarà una tappa di pellegrinaggio come chiesa di adorazione continua. La sua “Madonna del Popolo”, opera cinquecentesca di Jean Kraeck per l’occasione sarà ospitata nella Reggia di Venaria. (ANSA).

Condividi: