Iran: Usa minimizzano parole Khamenei, “è politica interna”

(ANSA) – WASHINGTON, 11 APR – La Casa Bianca minimizza le parole della guida suprema iraniana Ali Khamenei, che sul nodo della rimozione delle sanzioni nell’ambito del negoziato sul nucleare con i ‘5+1’ ha puntato il dito contro gli Stati Uniti: si tratta del frutto di tensioni interne all’Iran e non vuol dire che un accordo finale non sia raggiungibile, ha commentato il vice consigliere di Obama per la sicurezza nazionale, Benjamin Rhodes, a Panama dove è in viaggio con il presidente Usa.

Condividi: