F1: Cina, Pirelli prevede strategia a due soste in gara

(ANSA)-ROMA,10APR- ”Il dato principale di oggi è che c’è stato pochissimo graining nonostante le basse temperature, e questo ha permesso ai team di prepararsi per la gara in modo efficace”. E’ la valutazione sul comportamento degli pneumatici nel corso delle libere del Gp di Cina fatta dal direttore Mototorsport di Pirelli Paul Hembery: ”il divario di prestazioni tra le due mescole è vicino a quello che ci aspettavamo; possiamo prevedere che una strategia a due stop sia la più probabile per la gara di domenica”.

Condividi: