Calcio: Mancini, nessun dramma se si resta fuori da Coppe

Pubblicato il 10 aprile 2015 da ansa

(ANSA) – MILANO, 10 APR – “Io sono già in un grande club. Credo si possa tornare competitivi. Se staremo fuori dalle Coppe non sarà un dramma”. Lo ha detto Roberto Mancini alla vigilia di Verona-Inter. “Servono caparbietà e voglia di vincere – ha aggiunto l’allenatore nerazzurro – Un modulo non è più giusto di un altro. Serve l’atteggiamento, l’attitudine alla gara. Alterniamo partite ottime ad altre pessime, ma fa parte di questo percorso di sofferenza”.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

12:54Amianto: ottavo giorno sciopero fame davanti a Montecitorio

(ANSA) - CAGLIARI, 18 DIC - All'ottavo giorno di sciopero della fame davanti alla Camera, in piazza Montecitorio a Roma, il presidente dell'associazione dei familiari dei militari e civili del comparto Difesa e della sicurezza nazionale esposti e vittime dell'amianto e altri fattori nocivi, Salvatore Garau, rientra ad Alghero. La protesta proseguirà comunque con la staffetta di altri aderenti al coordinamento, per chiedere al Parlamento che nella legge di bilancio venga inserita una norma "chiara ed equa" che superi "l'attuale matassa intricata di leggi che non tutelano familiari e vittime". "Sono tornato ad Alghero, a casa - spiega Garau - per ottemperare a un impegno formale che non poteva concludersi senza la mia presenza. Davanti a Montecitorio c'è ancora il mio impegno a manifestare un pieno e incondizionato No all'Inail. Ho perso cinque chili, ma non la determinazione a continuare a portare avanti le ragioni della lotta. Il Governo e il Parlamento dello Stato a cui ho giurato fedeltà incondizionata ci ascoltino".(ANSA).

12:53Pirati strada: arrestato dopo aver travolto e ucciso donna

(ANSA) - BOLOGNA, 18 DIC - È stato individuato dai Carabinieri il 'pirata' che sabato pomeriggio a Zola Predosa ha travolto e ucciso una pensionata di 74 anni, Lina Romagnoli, fuggendo dopo l'incidente senza prestare soccorso. Si tratta di un 51enne dello stesso paese del Bolognese, che è stato arrestato per omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga del conducente. L'uomo si è tradito, portando a riparare in una autofficina della zona la Golf grigia danneggiata dopo l'impatto con il pedone. Ma i Carabinieri avevano già contattato tutti i carrozzieri del circondario, dopo avere repertato sul luogo dell'incidente alcuni frammenti del veicolo. Il 51enne, che dopo avere inizialmente negato le accuse ha ammesso di avere investito la pensionata, è stato posto agli arresti domiciliari. Dopo l'incidente il sindaco di Zola Predosa, Stefano Fiorini, e la nipote della vittima avevano lanciato appelli su Facebook per cercare testimoni o informazioni utili a rintracciare l'investitore. (ANSA).

12:53Germania: maltempo, cancellati 170 voli a Francoforte

(ANSA) - BERLINO, 18 DIC - Una forte nevicata ha provocato la cancellazione di 170 voli nell'aeroporto di Francoforte, il più grande scalo tedesco, nonostante le previsioni del tempo indichino un miglioramento nel corso della giornata. Le cancellazioni riguardano i voli verso Berlino, Amburgo, Monaco, Vienna, Dublino e Varsavia. I collegamenti della Delta e della Lufthansa tra Francoforte e gli Stati Uniti Delta hanno subito dei rallentamenti a causa del blackout che si è verificato stanotte all'aeroporto di Atlanta.

12:33Scherma: Cdm, Curatoli stop ai quarti a Cancun

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - Luca Curatoli si ferma ai piedi del podio al Grand Prix FIE di sciabola maschile svoltosi a Cancun, in Messico. L'azzurro è stato sconfitto ai quarti di finale col punteggio di 15-12 dal sudcoreano Oh Sanguk, poi vincitore della gara. La gara di Curatoli era iniziata col successo contro il francese Fabien Ballorca per 15-10 ed era proseguita con le vittorie contro l'ungherese Nikolasz Iliasz per 15-11 e contro il tedesco Benedikt Wagner col punteggio di 15-10. Si era invece conclusa nel turno dei 16 la gara di Luigi Samele che dopo aver superato lo statunitense Jeff Spear per 15-8 e il russo Veniamin Reshetnikov per 15-9, è stato battuto 15-14 da Oh. Stop nel turno dei 32 per Aldo Montano, Dario Cavaliere, Enrico Berrè e Riccardo Nuccio. Montano è stato eliminato dallo statunitense Eli Dershwitz per 15-7, Cavaliere ha perso con l'ungherese Gemesi per 15-5, Berrè è stato sconfitto 15-10 dal tedesco Wagner, Nuccio si è arreso 15-14 col campione del mondo in carica, l'ungherese Andras Szatmari (FOTO BIZZI).

12:27Fifa: Re Arabia Saudita vede Infantino

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - Il re dell'Arabia Saudita, Salman bin Abdul Aziz Al Saud, ha ricevuto nel palazzo Al Yamamah a Riad il presidente della Fifa, Gianni Infantino. Secondo quanto riportato dal quotidiano Arab News, durante l'incontro si sarebbero discusse possibili aree di cooperazione fra la Federazione internazionale e l'Autorità Generale dello Sport dell'Arabia Saudita.

12:02Maltempo:neve in Sila e Aspromonte, temperature in picchiata

(ANSA) - CATANZARO, 18 DIC - Neve già al di sopra degli ottocento metri in Calabria e pioggia alternata a brevi schiarite nel resto della regione con le temperature in sensibile calo. Da Camigliatello a Lorica, nel cosentino, dal Lago Ampollino a Villaggio Mancuso, nella zona dell'altopiano tra le province di Catanzaro e Crotone, fino a Gambarie d'Aspromonte, le precipitazioni nevose hanno caratterizzato le ultime ore in Calabria con la colonnina di mercurio che, soprattutto nella notte, è scesa sotto lo zero. Imbiancate anche le prime vette della presila catanzarese. Qualche disagio per la circolazione viene segnalato nelle strade dell'interno montano, soprattutto nel cosentino. I mezzi spazzaneve e spargisale sono comunque operativi. Nessun problema invece sull'A2 autostrada del Mediterraneo dove comunque vige l'obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve tra gli svincoli di Padula e Sibari e tra Cosenza e Altilia Grimaldi.(ANSA).

12:00Divano va a fuoco, morta un’anziana donna nel Reggiano

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 18 DIC - Una donna di 94 anni è morta, ieri sera a Villa Minozzo (Reggio Emilia) a causa dell'incendio del divano dove era seduta. Secondo la ricostruzione dei carabinieri e dei vigili del fuoco, intervenuti per i rilievi, il divano avrebbe preso fuoco perché si trovava accanto a una stufa a legna. Il figlio della donna, attorno alle 22, è andato a casa (dove la donna viveva da sola) per aiutarla ad andare a letto e, quando ha aperto la porta, ha visto la casa avvolta dal fumo, mentre il corpo della donna era in cucina, con diverse ustioni. (ANSA).

Archivio Ultima ora