Aggressione a Bari: celle telefoniche scagionano 30enne

(ANSA) – BARI, 11 APR – Sabino Milloni non era presente all’aggressione della vigilia di Natale, avvenuta in un bar del centro di Bari nel corso della quale venne picchiato un giovane intervenuto in difesa della sua amica, molestata dal gruppo. Per questo Milloni è stato scarcerato su richiesta del suo difensore, avv.Carlo Russo Frattasi, dopo che le celle telefoniche hanno evidenziato la presenza del ragazzo in un luogo diverso della città. Milloni ha trascorso 2 mesi in carcere e 2 settimane ai domiciliari.

Condividi: