In gabbie zoo Varsavia, così salvi dalle SS centinaia ebrei

(ANSA) – VARSAVIA, 11 APR – Si è aperta a Varsavia una mostra dedicata alla storia di Jan e Antonina Zabinski, il direttore dello zoo della capitale polacca e sua moglie, che durante l’occupazione nazista salvarono la vita a 300 ebrei, nascondendoli dalle Ss nelle gabbie degli animali. Per avvertirli del pericolo Antonina era solita suonare al piano una melodia tratta dall’operetta di Jacques Offenbach ‘Belle Helene’. Sulla storia nel 2016 uscirà il film in cui la moglie sarà interpretata da Jessica Chastain.

Condividi: