Thailandia: Farnesina conferma, bambina italiana sta bene

(ANSA) – ROMA, 11 APR – La Farnesina conferma il coinvolgimento di una bambina italiana nell’esplosione di un’autobomba stamane in Thailandia, specificando che sta bene e che è già rientrata a casa, dopo un breve controllo. Le informazioni sono state fornite all’ambasciata italiana a Bangkok dalla polizia. L’attacco, nell’isola di Samui, ha provocato il ferimento di sei thailandesi, mentre per la 12enne italiana si è trattato solo di un forte spavento.

Condividi: