Appalti Cpl: a procura Foggia atti su sindaco Rodi Garganico

(ANSA) – FOGGIA, 12 APR – Sono stati inviati alla procura di Foggia alcuni atti d’indagine della magistratura napoletana su CPL Concordia. Gli atti riguardano – riporta Repubblica-Bari – la posizione del sindaco di Rodi Garganico, Nicola Pinto, che avrebbe avuto contatti con Francesco Simone, con il quale parla dell’appalto per l’illuminazione pubblica, e con la compagnia Lauro con la quale il sindaco voleva creare un collegamento marittimo Rodi-Ploce. Gli atti potrebbero essere inviati ad altre procure pugliesi.

Condividi: