Tiro a segno: Cdm in Corea, male Campriani, si piazza 57/o

(ANSA) – CHANGWON (COREA DEL SUD), 12 APR – Non è andata bene al campione olimpico di tiro a segno Niccolò Campriani, impegnato nella gara della nella carabina libera a terra della prova di Coppa del Mondo a Changwon. L’ingegnere fiorentino ha chiuso con un 57/o posto molto deludente, a conferma che le nuove regole di questo sport, varate dopo Londra 2012, continuano a penalizzarlo. La prova è stata vinta dal fuoriclasse americano Matthew Emmons (208.3), davanti al sudcoreano Hakman Kim e al danese Torben Grimmel.

Condividi: