Yemen: Riad, scontri a confine e raid, 500 ribelli morti

(ANSA) – ROMA, 12 APR – Dall’inizio delle operazioni militari in Yemen, il 26 marzo, i sauditi hanno “ucciso 500 ribelli Houthi lungo la frontiera”. Lo annuncia il ministero della Difesa saudita che parla di scontri al confine e di nuovi raid anche su Aden. I raid aerei sono stati 1.200. Ieri i ribelli hanno ucciso altri 3 soldati sauditi con colpi di mortaio. (ANSA).

Condividi: