Israele, S-300 russi a Iran conseguenza accordo Losanna

(ANSA) – TEL AVIV, 13 APR – “Questa è la diretta conseguenza della legittimazione che l’Iran ha avuto con la bozza di intesa” di Losanna. Lo ha detto il ministro degli Affari strategici israeliano Yuval Steinitz in risposta all’annuncio russo di vendita di missili S-300 all’Iran. “Mentre l’Iran prende le distanze dall’accordo quadro, la comunità internazionale – ha spiegato Steinitz – comincia a concedergli delle facilitazioni”. “Lo slancio dell’economia dell’Iran sarà usato a fini bellici”, ha aggiunto.

Condividi: