Arrestati per corruzione ex presidente Samb e finanziere

(ANSA) – SAN BENEDETTO DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 13 APR – L’ex presidente della Sambenedettese calcio Sergio Spina e un maresciallo della Guardia di finanza in servizio a San Benedetto, Alberto Camposeo, sono stati arrestati per corruzione da agenti della Gdf. Arrestato anche un ingegnere, Ennio Sanguigni, con l’accusa di falso e riciclaggio. Il finanziere avrebbe fornito informazioni riservate a Spina in cambio di un terreno. Sanguigni avrebbe firmato una perizia falsa.

Condividi: