Iran, stop a pellegrinaggi in Arabia Saudita

(ANSA) – TEHERAN, 13 NOV – L’Iran ha ufficialmente sospeso i pellegrinaggi alla Mecca, finché gli agenti di polizia aeroportuale che hanno molestato sessualmente due ragazzini che facevano ritorno dal luogo santo musulmano non saranno condannati e puniti. Lo ha annunciato il ministro della cultura iraniano Ali Jannati. “La dignità pubblica dell’Iran è stata danneggiata visto quanto è accaduto”, ha detto. Le autorità saudite hanno promesso che i due responsabili saranno impiccati.

Condividi: