Legalità: Cantone, serve cambio di mentalità

(ANSA) – NAPOLI, 13 APR – Per Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, per affermare la cultura della legalità nel nostro Paese “è necessario un cambiamento della mentalità, dei modi di essere” altrimenti “diventa tutto più complicato”. A giudizio di Cantone, che oggi è intervenuto ad un convegno sulla legalità all’università Federico II di Napoli, le ” norme si muovono sulle gambe delle persone e su quelle che sono le possibilità di operare”.

Condividi: