Pallavolo: assolti medici accusati per la morte di Bovolenta

(ANSA) – ROMA, 14 APR – Sono stati assolti perché il fatto non sussiste, dal giudice del Tribunale di Forlì Giorgio Di Giorgio, i due medici accusati per la morte di Vigor Bovolenta, stroncato il 24 marzo 2012 da un malore cardiaco mentre stava disputando con la Softer Forlì una partita di B2 a Macerata. Matteo Scarpa e Maurizio Mambelli, che avevano rilasciato l’idoneità sportiva al pallavolista, erano imputati per omicidio colposo. Il pm Filippo Santangelo aveva chiesto l’assoluzione per insufficienza di prove.

Condividi: