Shoah: Boldrini, ddl su negazionismo è strumento necessario

(ANSA) – ROMA, 14 APR – La proposta di legge in materia di negazionismo è “uno strumento necessario, ma mi auguro che soprattutto con altri strumenti riusciremo ad affrontare la nostra grande, bella sfida del futuro. Mi auguro che presto non ci sia più bisogno di uno strumento come questo”. Lo afferma la presidente della Camera Laura Boldrini, nel suo intervento al convengo organizzato a Montecitorio “Quale memoria per quale società? I musei della Shoah nel terzo millennio”.

Condividi: