Armeni, Erdogan, Papa non ripeta errore

(ANSA) – ANKARA, 14 APR – Il presidente islamico turco Recep Tayyip Erdogan ha “condannato” le parole di Papa Francesco sul genocidio armeno del 1915-16 e lo ha “avvertito” di non “ripetere questo errore”. “Avverto il Papa di non ripetere questo errore, e lo condanno” ha affermato Erdogan, citato da Hurriyet online. “Quando dirigenti politici, religiosi, assumono il compito degli storici, ne deriva un delirio, non fatti” ha aggiunto. “Pensavo che fosse un politico diverso”.

Condividi: