Automobilista annega: transenne presenti, nessun indagato

(ANSA) – MODENA, 14 APR – E’ stato disposto l’esame esterno sul corpo di Antonio Benedetti, 78enne di Vignola annegato nel sottopasso allagato da mesi a Castelfranco Emilia. Lo ha deciso il Pm titolare dell’indagine per omicidio colposo per ora contro ignoti. Dai primi accertamenti Cc è emerso che le transenne che impedivano l’accesso erano presenti, come disposto da ordinanza comunale. Per gli inquirenti la tragedia sarebbe dovuta a un errore di valutazione della vittima. Nessun iscritto sul registro degli indagati.(ANSA).

Condividi: