Funerali in Duomo con Mattarella per vittime Tribunale

(ANSA) – MILANO, 15 APR – La strage al Palazzo di giustizia di Milano “ci appare come una tremenda espressione di un male inaccettabile”. Lo ha detto l’arcivescovo di Milano Scola nell’omelia durante le esequie di Appiani e Ciampi nel Duomo di Milano. Le bare, accompagnate dalle famiglie, sono state accolte in Duomo da applausi. In Duomo il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e le autorità locali, il ministro della Giustizia Andrea Orlando e la presidente della Camera Laura Boldrini.

Condividi: