Diaz: Tortosa, non sono un torturatore

(ANSA) – ROMA, 15 APR – “Sono un servitore dello Stato orgoglioso di questa professione, non un torturatore”. E’ quanto afferma l’agente Fabio Tortosa all’indomani delle polemiche suscitate dalla sua presa di posizione sulla Diaz. Il commento su Carlo Giuliani “è la cosa di cui più mi rimprovero, non riesco a darmi pace”, ha aggiunto Tortosa che aveva scritto tra l’altro: “Carlo Giuliani fa schifo anche ai vermi sottoterra”. Al padre di Giuliani l’agente dice: “Ho sbagliato e sono prontissimo a chiedere scusa”.

Condividi: