Putin a Kiev, “sbagliato equiparare comunismo e nazismo”

(ANSA) – MOSCA, 16 APR – Non si possono mettere sullo stesso piano nazismo e comunismo perché, nonostante “le deformità e le repressioni”, lo stalinismo, al contrario del nazismo, “non si è mai posto l’obiettivo di eliminare dei popoli”. Lo ha detto Putin riferendosi alla recente decisione del governo di Kiev di vietare simboli e propaganda sia comunisti che nazisti. (ANSA)

Condividi: