Calcio: Pioli, con la Juve non firmo per un pareggio

(ANSA) – ROMA, 17 APR – “Non firmo per il pareggio perché non fa parte della nostra mentalità. Se poi il pareggio dovesse arrivare dopo che ce la siamo giocata, ben venga. Ma spesso, quando si entra in campo per pareggiare, si rischia di perdere”. Così l’allenatore della Lazio Stefano Pioli alla vigilia della sfida con la Juventus. “Si può riaprire il campionato? Credo di no – prosegue il tecnico – La Juve ha un tale vantaggio che qualsiasi risultato non farebbe comunque cambiare i discorsi per la corsa al primo posto”.

Condividi: