Mafia: Dia sequestra beni per 2,5 milioni a imprenditore

(ANSA) – CATANIA, 17 APR – La Direzione investigativa antimafia (Dia) di Catania sta sequestrando beni per 2,5 milioni di euro all’imprenditore Francesco Pasqua, di 55 anni, di Augusta, che opera nel settore del movimento terra e del trasporto merci conto terzi. Il provvedimento è stato emesso dalla sezione misure patrimoniali del Tribunale di Siracusa su proposta del direttore della Dia, il generale Nunzio Antonio Ferla, in sinergia con la Dda della Procura di Catania, coordinata da Giovanni Salvi. (ANSA).