Riforme: Renzi, niente scambi, non si torna indietro

(ANSA) – ROMA, 17 APR – “Niente scambi, non si torna indietro”. Fonti di P. Chigi ribadiscono la posizione di Matteo Renzi: “La legge elettorale va approvata così come è e nessuno può bloccare le riforme”. Sulla riforma costituzionale “si va avanti con un confronto nel merito ma nessuno scambio o concessione. Parlare di offerta ai ribelli è fuori dalla realtà”.

Condividi: