Morti Lugo: chiusa inchiesta su decesso, chiesto immediato

(ANSA) – RAVENNA, 17 APR – La procura di Ravenna ha chiuso l’inchiesta, ed è stata notificata la richiesta di giudizio immediato per Daniela Poggiali, ex infermiera dell’ospedale ‘Umberto I’ di Lugo, in carcere con l’accusa di avere ucciso una paziente con un’iniezione letale di potassio. Il Gip ha fissato l’apertura del processo in Corte d’Assise per il 16 ottobre. L’avvocato Stefano Dalla Valle, che tutela la donna, deciderà a breve se puntare al dibattimento o se chiedere un rito abbreviato. (ANSA).

Condividi: