Yemen: raid sauditi colpiscono anche la capitale

(ANSA) – SANAA, 17 APR – I raid sauditi contro le postazioni dei ribelli sciiti in Yemen si sono intensificati oggi colpendo anche la capitale Sanaa. Nuvole di fumo si sono alzate sopra la città dopo l’esplosione di depositi di armi sulle montagne, mentre i residenti continuano a fuggire. I raid sono proseguiti anche a Saada, roccaforte degli Houthi nel nord, a Aden, città portuale nel sud, e a Taiz, seconda città yemenita dove gli sciiti combattono contro soldati del deposto presidente Abed Rabbo Mansour Hadi.

Condividi: