Calcio: Malagò, vietare gli striscioni non sarebbe un dramma

(ANSA) – ROMA, 17 APR – La proposta del presidente della Figc Carlo Tavecchio di vietare gli striscioni dopo il caso Olimpico-Esposito, trova favorevole il numero 1 del Coni Giovanni Malagò. “Fanno parte della storia del tifo – dice a margine della firma dell’accordo Coni-Alitalia – ma non credo sia un dramma vietarli se ciò può aiutare a risolvere una parte del problema. Preoccupato in vista di Roma-Atalanta? No, quando negli ultimi dieci giorni ha avuto Roma-Napoli, Frosinone-Latina, più Ternana-Perugia in arrivo”.

Condividi: