Soldi per favorire immigrati, arrestato maresciallo Vigili

(ANSA) – NAPOLI, 17 APR – Si faceva dare dei soldi da cittadini extracomunitari, in cambio assicurava la buona riuscita delle pratiche necessarie per il cambio di residenza. Con l’accusa di concussione, è stato arrestato in flagranza di reato dai suoi stessi colleghi un maresciallo della polizia Municipale di Napoli. All’arresto di C.L., 57 anni, si è arrivati dopo che il 3 aprile scorso il comando della Polizia Municipale aveva ricevuto denuncia da parte di cittadini di nazionalità srilankese. Oggi l’arresto.

Condividi: