Necrologio offensivo, processo per diffamazione a Bologna

(ANSA) – BOLOGNA, 17 APR – A processo per un necrologio sul giornale. Succede a Bologna, dove imputato per diffamazione è l’ex marito della figlia di un professionista morto a 88 anni, a dicembre 2009. Il messaggio fu pubblicato su un quotidiano cittadino: Iniziava come una preghiera, poi, però, cambiava tono: “Nella tua clemenza cancella le spietate barbarie, le grandi e crudeli cattiverie contro persone deboli che non si potevano difendere, che ha commesso per la fragilità della condizione umana”. (ANSA).

Condividi: