Francia: 100 milioni di euro contro razzismo

(ANSA) – PARIGI, 17 APR – La Francia intende investire 100 milioni di euro nei prossimi tre anni per lottare contro il razzismo e l’antisemitismo. L’annuncio è stato fatto in occasione del discorso del premier, Manuel Valls, che oggi presenta i dettagli di questo piano, in un periodo in cui la Francia deplora un forte aumento degli atti antimusulmani ed antisemiti, in particolare, dopo gli attentati terroristi a Charlie Hebdo e all’Hyper Cacher della Porte de Vincennes.

Condividi: