Calcio: Mancini, sarebbe grave perdere derby

(ANSA) – MILANO, 18 APR – “I giocatori sentono il derby, come tutte le partite importanti. Per quanto riguarda me, prima di addormentarmi, pensavo a come poter far gol il giorno dopo. Prima c’era più tensione, oggi ci sono molte più partite e per questo manca questo aspetto”. Nota amarcord dell’allenatore dell’Inter, Roberto Mancini, in conferenza prima del derby, partita che vuole vincere a tutti i costi. “Noi giochiamo in casa, quindi – spiega – sarebbe più grave perdere per noi”.

Condividi: