Papa: disoccupazione giovani deve avere giusta priorità

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 18 APR – “La carenza di lavoro per i giovani diventa un grido di dolore che interpella i pubblici poteri, le organizzazioni intermedie, gli imprenditori privati e la comunità ecclesiale, perché si compia ogni sforzo per porvi rimedio, dando alla soluzione di questo problema la giusta priorità”. Così il Papa nel discorso ufficiale a Mattarella. “Tutti coloro che detengono posizioni di responsabilità hanno il compito primario di affrontare con coraggio, creatività e generosità il problema”.

Condividi: