Afghanistan: due esplosioni a Jalalabad, almeno 20 feriti

KABUL – Due ordigni sono esplosi oggi quasi contemporaneamente a Jalalabad, capoluogo della provincia orientale afghana di Nangarhar causando almeno 20 feriti. Lo ha appreso l’ANSA da un testimone locale. Un ordigno e’ scoppiato vicino ad una moschea ed il secondo e’ saltato in aria davanti ad una agenzia della Kabul Bank. Fonti ospedaliere hanno fornito un bilancio, considerato provvisorio, di 20 feriti.

Condividi: