Rai Italia: “Community” e “Infocommunity”, la programmazione dal 20 al 24 aprile

Pubblicato il 18 aprile 2015 da redazione

community

ROMA – Rai Italia comunica la programmazione dal 20 al 24 aprile di “Community – L’altra Italia”, condotto da Alessio Aversa.

Le comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero (Infocommunity), per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia…

Lunedì 20 aprile. Ospiti in studio. Davide Avino, imprenditore nel settore dell’alimentazione degli astronauti; Luciano Ghelfi, giornalista del Tg2 Angelo Giovanni Capoccia, “esperto di internalizzazione del Sistema Paese”, ovvero di scambi economici e culturali tra l’Italia e il resto del mondo; Nelson, giovane cantautore emergente.

Storie dal mondo. Dagli Stati Uniti la storia di Robert Allegretti, manager del settore alberghiero che difende la reputazione degli italo-americani di Chicago; dall’Australia, Mirko Grillini, che grazie ad un mattarello per stendere la pasta è arrivato sui grandi schermi di tutto il mondo.

Infocommunity: Romano Benini, consulente del Ministero del Lavoro e docente di Politiche del Lavoro.

Martedì 21 aprile. Ospiti in studio. Sandro Bonvissuto, scrittore, che nel 2013 con “Dentro” ha vinto la XXV edizione del Premio Chiara; Tiziana Zita, giornalista ed ideatrice del giornale online Cronacheletterarie.com; Simonetta D’Onofrio, responsabile della comunicazione del progetto MoliseinCorto – Molisani del Mondo; Cristian Ferraro, responsabile della programmazione di MoliseCinema; Barbara Petti, attrice.

Storie dal mondo. Da Toronto, Peter Gentile, filmaker di chiare origini italiane, che racconta – tra tante altre cose – anche una realtà poco conosciuta: la mafia canadese, organizzazione attiva già dagli anni Venti; Da Villa Carlos Paz, Argentina, la storia di Alfonso Spinelli, reduce della Seconda Guerra Mondiale divenuto un albergatore di successo.

Infocommunity: Nicola Forte, tributarista e collaboratore del Sole 24 Ore.

Mercoledì 22 aprile. Ospiti in studio. Carla Severini, docente di Scienze e Tecnologie Alimentari, Dipartimento di Agraria, presso l’Università di Foggia; in collegamento da Londra, Caterina Nardella, giovane ricercatrice in campo medico presso King’s College di Londra; Francesco Pinagli, direttore della Banca dell’Identità e della Memoria; Alessia Clusini, toscana, che si divide tra il mondo e l’Italia.

Storie dal mondo. In Australia, per conoscere Tommaso Durante di Salerno, artista e analista della globalizzazione che ha scelto Melbourne come punto di osservazione per le sue ricerche; negli Stati Uniti, per conoscere un imprenditore che costruiva auto in Italia… Poi si è trasferito in Florida, dove ha fatto il costruttore, l’armatore e perfino il poeta.

Infocommunity: Dr. Salvatore Ponticelli, Dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it ).

Giovedì 23 aprile. Ospiti in studio. Giuseppe Sansonna, regista; Luca Cai, ristoratore fiorentino;

Storie dal mondo. Da Kingston, Giamaica, la storia di Alberto D’Ascola, artista italiano che viene dalla provincia di Milano, ma, tutti lo conoscono col suo nome d’arte: Alborosie; Da Chicago, Paola Coletto, ex atleta che oggi si dedica al “Teatro Fisico”, ma, in America, ha trovato la sua spiritualità.

Infocommunity: Dr. Salvatore Ponticelli, Dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it ).

Chiude la puntata Paolo Limiti, in collegamento da Milano, con notizie e curiosità sul brano “Mamma mia dammi cento lire”, dell’indimenticabile Quartetto Cetra.

Venerdì 24 aprile. Ospiti in studio. Luca Pisapia, giornalista e scrittore; Gianfranco Paglia, Tenente Colonnello della Brigata Bersaglieri Garibaldi.

Storie dal mondo. A Melbourne per incontrare Giacomo Carulli da Chieti. Si è trasferito in Australia da alcuni anni, dove ha messo a frutto una sua passione fino a diventare un manager di un grande marchio; dallo Space Telescope Science Institute di Baltimora dove si festeggiano i 25 anni in orbita del telescopio spaziale Hubble e nel frattempo ci si prepara a lanciare il prossimo: il James Webb.

Infocommunity: Dr. Salvatore Ponticelli, Dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it ).

Tutti i giorni, uno spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con i linguisti della Società Dante Alighieri. Tutta la settimana insieme alla Dott.ssa Claudia Ballanti.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione:Rai Italia 1 (Americhe) New York / Toronto da lunedì a venerdì h17.30, Buenos Aires da lunedì a venerdì h19.30; Rai Italia 2 (Australia – Asia) Pechino/Perth da lunedì a venerdì h15.45, Sydney da lunedì a venerdì h17.45; Rai Italia 3 (Africa) Johannesburg da lunedì a venerdì h15.45.

 

Ultima ora

15:09Eternit: Pg Cassazione, processi restino ‘spacchettati’

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Il Pg della Cassazione ha chiesto che siano dichiarati 'inammissibili' il ricorso della Procura e del Pg di Torino contro la decisione del Gup torinese che aveva 'spacchettato' il processo per le morti da Eternit, distribuendo la competenza anche a Napoli, Vercelli e Reggio Emilia. Il Gup, inoltre, aveva optato per l'omicidio colposo anziché doloso. Lo si è appreso dai familiari delle vittime presenti a piazza Cavour a Roma. Il Pg della Cassazione, Delia Cardia, ha chiesto di dichiarare inammissibile il ricorso di Pg e Pm torinesi e la Suprema Corte depositerà la sua decisione tra stasera e domani. Il Pg, a quanto ha riferito l'avvocato delle parti civili Marco Gatti, si è espresso anche per la conferma dell'accusa di omicidio colposo anziché doloso. Rammarico per la richiesta del Pg è stato espresso dal sindaco di Casale Monferrato, Titti Palazzetti, e da Assunta Prato dell'Associazione familiari vittime dell'amianto. (ANSA).

14:58Terrorismo: faceva proselitismo su web,condannato marocchino

(ANSA) - TORINO, 12 DIC - È stato condannato a sei anni di carcere Mouner El Aoual, detto 'Mido', il marocchino di 29 anni arrestato lo scorso aprile nel quadro di un'inchiesta contro il terrorismo. Ospite di una famiglia italiana, risultata estranea agli episodi contestati, è accusato di avere svolto attività di proselitismo via internet. Le indagini sono state svolte dai carabinieri del Ros con il coordinamento del pm Enrico Arnaldi di Balme. Per l'uomo la Procura di Torino aveva chiesto e ottenuto il giudizio immediato. (ANSA).

14:52Calcio: Udinese-Napoli, sale a 26 il numero dei Daspo

(ANSA) - UDINE, 13 DIC - E' salito a 26 il numero dei Daspo emessi dal Questore di Udine, Claudio Cracovia, a carico di altrettanti tifosi partenopei protagonisti di alcuni episodi finiti all'attenzione della Polizia in occasione dell'incontro di campionato tra Udinese e Napoli del 26 novembre. Oltre alle tre persone, una arrestata e due denunciate, identificate subito dopo i tafferugli scoppiati nel prepartita, la misura di prevenzione è stata emessa nei confronti di 22 persone, tutte identificate, che seppure fossero regolarmente con il biglietto si erano sedute in un'area della Tribuna diversa da quella loro assegnata, intimorendo nel contempo i tifosi locali con i propri comportamenti. Un ultimo Daspo è stato emesso nei confronti di un uomo di 33 anni, individuato come autore dell'accensione di un fumogeno all'interno del settore riservato ai sostenitori della squadra ospite. E' stato anche segnalato all'autorità giudiziaria per il possesso di ordigni pirotecnici. La posizione di altri tifosi è ancora al vaglio della Questura.

14:50Perquisizioni Gdf in azienda di yacht dopo denunce clienti

(ANSA) - GENOVA, 13 DIC - Questa mattina i militari della Guardia di Finanza di Savona, su delega della Procura, hanno eseguito perquisizioni e sequestri nei confronti della società MondoMarine, che costruisce yacht, e di parte dei soci, amministratori e consulenti. Le operazioni interessano i cantieri e gli uffici di Savona, Pisa e Milano, e hanno portato al sequestro di documentazione aziendale. L'operazione nasce dalle denunce di alcuni clienti che sostengono di essere stati truffati. Le ipotesi per le quali si procede sono truffa, bancarotta, falso in bilancio, ricorso abusivo al credito mediante fatture per operazioni inesistenti e distrazione di somme dalla contabilità aziendale. Il provvedimento arriva nel pieno della crisi di MondoMarine: il 6 dicembre non è arrivato il concordato preventivo per scongiurare il fallimento ma il tribunale, preso atto dell'interesse di un soggetto (Palumbo Group Shipyard) all' affitto del ramo d'azienda, ha rinviato tutto al 19 dicembre. Da una settimana il cantiere è occupato dai lavoratori.

14:44Froome: Nibali, aspettiamo le conclusioni

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - "Certo per il ciclismo non è un grande giorno, come non lo è per lui". Vincenzo Nibali commenta così all'Ansa la positività-choc di Chris Froome: il campione italiano, in questi giorni in allenamento in Croazia con il suo team Bahrain-Merida, dice però di aspettare a dare giudizi affrettati. "Sulla vicenda non entro nel merito - sottolinea il corridore siciliano - voglio aspettare correttamente le conclusioni".

14:34Nuoto: Paltrinieri eliminato nei 400 sl

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - L'eliminazione di Gregorio Paltrinieri dalla finale dei 400 sl è una delle poche note stonate della prima giornata dei campionati europei di nuoto in vasca da 25 metri di Copenhagen. L'olimpionico e primatista mondiale dei 1500 sl ha nuotato in 3'44"70 ottenendo solo il 15/o crono. Piero Codia e Matteo Rivolta si qualificano per le semifinali dei 100 farfalla, rispettivamente con il primo (50"40) e il quinto tempo (50"80). Arianna Castiglioni centra dei 50 rana le semifinali col quarto tempo di 30"12 (primato italiano), con lei Martina Carraro nona in 30"30. Nella gara maschile in semifinale con il miglior tempo Fabio Scozzoli (25"90). Avanza anche Nicolò Martinenghi, nono in 26"43. Silvia Scalia nuota nei 100 dorso la sua seconda miglior prestazione in 57"91 col quarto tempo, subito davanti a Federica Pellegrini quinta in 57"95. Entrambe si qualificano per le semifinali. In finale Ilaria Cusinato nei 400 misti, Simona Quadarella negli 800 sl e la staffetta 4x50 sl maschile (miglior tempo in 1'25"33).

14:30Calcio: Torino-Napoli,tagliandi vietati a residenti Campania

(ANSA) - TORINO, 13 DIC - Divieto di vendita ai residenti in Campania dei tagliandi della partita Torino-Napoli, in programma sabato pomeriggio allo stadio Olimpico Grande Torino. Lo ha disposto il prefetto del capoluogo piemontese, Renato Saccone, su indicazione del Comitato di Analisi per la sicurezza della manifestazioni sportive del Ministero dell'Interno. Il divieto, che ha lo scopo di tutelare la sicurezza pubblica e l'incolumità delle persone, riguarda anche i possessori della tessera del tifoso, con conseguente sospensione dei programmi di fidelizzazione del Napoli Calcio e l'incedibilità dei tagliandi d'ingresso.

Archivio Ultima ora