Omofobia: debuttano le SentiLelle contro Sentinelle in piedi

(ANSA) – BOLOGNA, 19 APR – Strisce colorate in faccia a mo’ di sioux contemporanei, sagome semi-serie e cartelli ironici, hanno debuttato così oggi pomeriggio le SentiLelle promosse da Arcilesbica a Bologna contro una delle tante letture in piazza delle ‘Sentinelle in piedi’, che difendono la ‘famiglia naturale’ basata sull’unione uomo-donna. Tra canti e balli, la manifestazione (200-300 persone) ha scelto la cifra dell’ironia, a cominciare da cartelli come “Lella che si ribella” o “Senti-Bella che fai stasera?”.

Condividi: